La depressione è di sicuro una malattia, ma più di qualunque altra malattia è potenzialmente curabile. Certo è che se non la si affronta può degenerare come qualunque patologia. Ci sono diversi approcci terapeutici alla depressione, purtroppo il più diffuso implica l'utilizzo di psicofarmaci i quali possono dare un certo sollievo ma a scapito della vitalità, della spontaneità, della sensibilità, della naturalezza del paziente. Gli psicofarmaci possono essere utili per casi molto gravi. In altre situazioni è come mettere un cerotto su una ferita o una frattura senza curarla, giusto per non vederla.
Curare la depressione si può. I fattori chiave sono: relazionarsi ( non isolarsi ) e andare alla radice del problema.
I luoghi ideali dove potersi relazionare e nello stesso tempo guarire da vecchi problemi, o traumi, o condizionamenti esistono. Vi sono centri o comunità che affrontano queste situazioni ottenendo parecchi risultati senza l'utilizzo di psicofarmaci e quindi con l'obiettivo di GUARIRE la persona affetta da depressione.
Sicuramente dannoso per il depresso è l'isolamento. Questo amplifica giorno dopo giorno la sua condizione di bassa energia, apatia, bassa autostima, mente, pensieri eccessivi, emozioni, etc.

Relazionarsi è di sicuro un toccasana, vedere che anche altre persone hanno lo stesso problema, che sono pronte a condividere e ad ascoltare crea un senso di unione, di connessione e di apertura. Aprirsi, condividere, parlare di se e dei propri problemi è di enorme beneficio è un "release", una liberazione. Al contrario chiudersi, isolarsi, mai parlare di se o di ciò che si sente porta ad un accumulo, ad un "ingrigimento" della propria vita. Il 1° fattore chiave per guarire dalla depressione sono quindi le relazioni, le amicizie. In effetti la depressione sta cercando di comunicare qualcosa alle persone che la manifestano. Qualcosa che se ascoltata puo' portare ad una crescita, ad un miglioramento della propria vita. Le relazioni, le amicizie sono uno dei fattori di maggiore "arricchimento" nella vita.
L'altro fattore chiave è andare alla radice del problema, osservare da dove è iniziata la depressione, per quali ragioni. Una volta identificatene le cause si può lavorare su di esse e gradualmente guarire da problematiche originatesi nel passato.
La depressione quindi è il sintomo di un disagio interiore, curare la depressione significa anche risolvere un "qualcosa" che limita la nostra vita. Da tutto ciò può scaturire una grande crescita.
Gli psicofarmaci fanno da droga per non sentire e andare avanti ma ciò che la depressione sta provando a comunicare a chi la manifesta non verrà mai ascoltato, quindi non ci sarà mai una soluzione ed una conseguente crescita nella vita del depresso.
Come accennato prima, socializzare, relazionarsi è basilare per guarire dalla depressione. Trascorrere un periodo in una comunità è una buona strada da percorrere in quanto in comunità vivi con altre persone e questo ti aiuta a non isolarti. Inoltre chi vive in comune è li' per crescere e quindi vi è un sostegno umano non indifferente, questo è un ottimo supporto per chi è depresso. Vi sono comunità che hanno uno staff di psicologi, terapisti, medici che seguono la persona passo per passo ed è proprio con loro che ci si può gradualmente aprire e, come detto prima, iniziare ad andare verso le "cause". Spesso solamente parlare un po' porta
a dei risultati notevoli.
Quindi la combinazione di vita insieme e supporto psicologico, umano, sembra che sia l'arma vincente per guarire dalla depressione. Sempre più persone ricorrono ad un periodo in comunità per risolvere questo problema, i benefici sono tangibili e le percentuali di miglioramento e guarigione sono alte.

Supporto umano. Questo è l'ingrediente.

Ciao e grazie, a presto Siddha

Osho Gautama Multiversity offre uno spazio per sperimentare l’ arte di vivere insieme con amore, consapevolezza, verità, amicizia e divertimento, per esplorare nuovi comportamenti e direzioni e per diventare maestro della tua vita.

Visualizzazioni: 2752

Tag: crisi, depressione, guarigione, guarire, meditazione, salute, stress

Commento

Devi essere membro di ShenPlanet Community per aggiungere commenti!

Iscriviti su ShenPlanet Community

Commento da SIRIO ROCCHI su 10 Ottobre 2010 a 1:05pm
Sono contrario ai farmaci e credo che se sI volesse in natura si troverebbero rimedi altrettanto validi per ogni problema. La depressione va affrontata bene andando a cercare le cause come per ogni malattia o problema. Imbottire di psicofarmaci serve solo momentaneamente ad alleviare la sofferenza che poi torna puntualmente. Relazioonarsi positivamemente cogli altri prima di tutto offre quel supporto necessario senza usare medicine che oltretutto intossicano senza risolvere il problema, e poi aiuta a trovare le cause e risolvere il problema. Buona domenica a tutti Sirio !

© 2014   Creato da SHENPLANET.

Badge  |  .  |  Termini del servizio